Cerca

PUBG: Bluehole pensava di vendere 300.000 copie durante il primo anno

Immagine via: Everyeye.it

Quando Brendan Greene iniziò a lavorare con Bluehole alla realizzazione di PlayerUnknown's Battlegrounds, le aspettative commerciali della software house coreana si assestavano sulle 300.000 copie vendute entro un anno dal lancio dello sparatutto online. Greene, dal canto suo, era più fiducioso: 1 milione di copie entro il primo anno, era infatti la sua personale stima. Stando ai numeri di cui sia … continua →

Questo post è stato estratto da Everyeye.it , a cui sono riservati tutti i diritti di Copyright ©

Approfondisci l'argomento: